page-3567

Figure professionali interessate agli impianti di ventilazione meccanica controllata

RICAMBIO D'ARIA E SANIFICAZIONE

I professionisti degli impianti V.M.C.

Helty: partner produttore degli impianti
di ventilazione meccanica controllata

Ventilazione Meccanica Puntuale con Recupero di Calore

Visita il sito: www.heltyair.com

L’attuale sistema di vita sia lavorativo, sociale che domiciliare, comporta per tutti noi un elevato tempo di permanenza negli edifici, fabbricati che per il contenimento dei costi energetici sono sempre più isolati dall’esterno e non consentono un adeguata trasmigrazione dei vapori ed un corretto ricambio dell’aria, gli effetti derivanti sono noti, identificabili anche come “Sindrome da edificio Malato “.

Sia per l’aspetto normativo che sostanziale, l’unica possibilità per ovviare al succitato fenomeno, avviene con l’installazione di impianti di ventilazione meccanica controllata “VMC“.

Le figure professionali o le attività interessate ad inserire nei progetti di costruzione e di ristrutturazione impianti per la ventilazione meccanica controllata sono molteplici. Queste figure possono promuovere o predisporre impianti di ventilazione meccanica controllata su edifici nuovi,
in ristrutturazione o agibili per i vari impieghi come abitazioni, uffici e luoghi di lavoro, ambulatori sanitari, negozi, e molti altri.

Studi di progettazione: Termotecnici, Architetti, Ingegneri, Geometri, Periti

Sono chiamati a progettare impianti termici, a redigere capitolati di appalto o consulenze di carattere tecnico.

Elettricisti

Possono essere buoni propositori in quanto trattasi di un apparato elettrico e lavorando all’interno degli edifici possono valutare le necessità oggettive.

Termoidraulici

Possono essere buoni propositori in quanto trattasi di un apparato spesso abbinabile al riscaldamento o raffrescamento e, lavorando all’interno degli edifici possono valutare le necessità oggettive, in particolare dove sia presente una persona disabile, anziana o con patologie in particolare all’apparato respiratorio.

Tinteggiatori

Alcuni sono attrezzati di carotatrice per forate i muri e vengono coinvolti per la presenza di muffe, condense, ecc. sulle pareti o sui soffitti.

Cartongessisti

Per coibentare pareti fredde di stanze esposte a Nord, realizzano coibentazioni dall’interno accoppiate a pannelli di cartongesso; questa tipologia di intervento spesso aumenta la formazione di muffe (Vedasi diagramma di Glaser).

Realizzatori di cappotti esterni

I rivestimenti a cappotto realizzati in polistirolo non consentendo o frenano la naturale traspirazione delle masse murarie e spesso sulle pareti perimetrali interne esposte a Nord, inizia una proliferazione di muffe.

Imprese di sanificazioni

Sono coinvolte per  sanificare ambienti con le problematiche più disparate.

Imprenditori edili

Effettuano ristrutturazioni, pertanto sono a contatto diretto coi i fruitori degli edifici.

Installatori di stufe di nuova generazione, caminetti

Sono al contatto diretto con la clientela di civili abitazioni, dove sarebbe necessario un impianto V.M.C.

Serramentisti

Sostituiscono i serramenti esterni ( portefinestre e finestre ) creando l’effetto tappo, che impedendo un minimo di trasmigrazione dei vapori prodotti nell’abitazione, favorisce l’insorgenza di muffe.

Negozi che vendono alimenti biologici, vegani, parafarmacie e Centri medici di analisi o terapie

Possono entrare in sinergia con operatori: Elettricisti, Idraulici, ecc. con una adeguata pubblicità e vista la necessità di alcuni loro Clienti, essere buoni propositori.